“Cade la lingua nera della notte – Poesie da “I 43 poeti per Ayotzinapa”

http://www.lamacchinasognante.com/cade-la-lingua-nera-della-notte-poesie-da-i-43-poeti-per-ayotzinapa-2015

In sostegno al movimento popolare dal basso che si sta rafforzando in Messico contro la “narcoguerra”, la corruzione del governo e della polizia e la generale discesa nel caos della società messicana, culminata un anno fa nella “notte di Iguala” e la sparizione di 43 studenti, rilancio da “lamacchinasognante.com” questa selezione di poesie dall’antologia pubblicata in Messico e che contiene scritti in spagnolo e in lingue indigene. La selezione e la traduzione sono a cura di Lucia Cupertino. Nel numero zero trovate anche un estratto dal libro di Fabrizio Lorusso “NarcoGuerra”, come pure un reportage  sulle manifestazioni a livello nazionale che si sono tenute il 26 settembre.