l_uccisione_di_bin_laden___un_pacco_consegnato__1462In lode di chi si rifiuta di sospendere l’incredulità

Non che ci avessero mai chiesto

Il consenso a sospendere l’incredulità

Presumevano che avendolo fatto

Tanto a lungo

Ormai fosse diventata una seconda pelle

 

Non che ci avessero mai chiesto

Se

Potessimo avere qualche ripensamento sul doversene stare

Noi e i nostri figli

E le sette generazioni

Dentro quella crisalide squamosa

Ravvolti nella nostra saliva

E nella loro

Con le ali che mai si librano

Condannate a starcene qui rattrappite

come un bimbo nato morto.